Castagnole alle nocciole

Le castagnole sono tra i dolci fritti più preparati a carnevale, queste si differenziano dalle tradizionali per la presenza nell’impasto delle nocciole tostate.

Oggi le ho fatte in due versioni: una volta fritte, metà le ho spolverate di zucchero vanigliato, l’altra metà l’ho passata prima nell’alchermes e poi nello zucchero di canna. Per completare ho decorato con una goccia di ganache al cioccolato fondente, ma sono squisite anche farcite di crema.

Ingredienti:

  • 450g farina
  • 10g lievito per dolci
  • 100g latte
  • 100g burro fuso freddo
  • 150g nocciole tostate tritate
  • 150g zucchero
  • 3 tuorli e 1 uovo intero
  • 2g sale
  • vaniglia

Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti, formare dei cilindri come per fare gli gnocchi quindi tagliare a tronchetti e arrotolare con le mani formando delle palline. Lasciare riposare le castagnole per una decina di minuti poi friggerle in olio di arachidi.

Una volta scolate su carta da cucina, spolverizzarle con abbondante zucchero vanigliato.

DSC_8791

2 pensieri riguardo “Castagnole alle nocciole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...