Rose del Deserto

Avevo una scatola di cereali che nessuno si decideva a finire, dell’ uovo di Pasqua che era rimasto solo soletto in un contenitore, una rimanenza di mandorle già tostate che…nessuno mangiava! Vuoi scommettere che se metto tutto assieme trovo il modo di far finire tutto?!?

Sono nati proprio così questi biscotti, partendo da una ricetta base che ho fatto altre volte a cui ho aggiunto mandorle e cioccolato. Vanno benissimo per la colazione, ma non solo, sono ottimi anche a fine pasto, quando rimane un buchino vuoto nello stomaco che invoca qualcosa di dolce, o di notte quando a casa mia si aggira un fantasma che spazzola via tutto quello che trova… vero Lollo?

ROSE DEL DESERTO

Sono biscotti semplici, avvolti nei cornflakes per assomigliare ai famosi minerali da cui prendono il nome, in uscita dal forno sono croccantissimi all’esterno ma morbidi dentro, e, per far sì che siano proprio uguali alle rose del deserto, li ho lasciati così…senza nemmeno una spolverata di zucchero a velo! La ricetta originale non prevede il cioccolato fondente, ma io lo dovevo pur finire e oltretutto non ci sta affatto male!

rosa del deserto_20190510_085725

Ingredienti:

  • 200g farina
  • 100g fecola di patate
  • 100g mandorle tritare
  • 150g zucchero
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito
  • 1 limone bio scorza grattugiata
  • 150/200g cornflakes
  • cioccolato fondente tritato (a piacere)

Preparazione:

In una boule, frullare le uova intere con lo zucchero e il burro, aggiungere la scorza di limone grattugiata, poi amalgamando con una spatola inserire le mandorle tritate e le farine setacciate con il lievito. Lasciare riposare in frigorifero per 15/20 minuti.

rosa del deserto_20190509_184937

 

rosa del deserto_20190509_185226

rosa del deserto_20190509_185819

Versare i cornflakes in un contenitore capiente, prelevare con un cucchiaio l’impasto e farlo rotolare nei cereali aiutandosi con le mani, comprimendoli perchè aderiscano bene. Mettere i biscotti su una teglia rivestita di carta forno ben distanziati, perchè in cottura si allargano. Cuocere in forno a 180° finchè non diventano ben dorati.

rosa del deserto_20190510_085735

 

 

4 pensieri riguardo “Rose del Deserto

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...